Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Corpo mutilato trovato sotto treno: era Valerio, 15 anni, scomparso di casa...

Corpo mutilato trovato sotto treno: era Valerio, 15 anni, scomparso di casa dopo una lite coi genitori

La tragica scoperta a poche ore dal ritrovamento del corpo senza mani e mutilato sotto un treno. Si tratta di Valerio, 15 anni, un ragazzino di Roma, quel corpo senza vita e mutilato che è stato trovato sotto un convoglio.

Il padre di Valerio, Alessandro F., non si dà pace per quanto accaduto ma non crede alla teoria del suicido. “Valerio non si sarebbe mai tolto la vita, non c’era motivo e non mi avrebbe mai dato un dolore così grande”.
Deve essere stato un incidente oppure qualcuno lo ha spinto sotto il treno, altrimenti perché l’avrebbero ritrovato con le mani mozzate? Poi dicono che fosse nudo” spiega il padre distrutto al Messaggero.

Per il riconoscimento ufficiale del giovane Valerio si deve comunque attendere l’esame del DNA, viste le condizioni del corpo. Però la scarpa da ginnastica vicino al corpo, ed il suo smartphone, non lasciano molti dubbi: sarebbe lui la vittima.
La madre aveva denunciato la sua scomparsa sabato. “Valerio deve essere uscito di casa intorno alle 23 di venerdì. L’ho sentito uscire dalla stanza ma pensavo che fosse solo sceso a mangiare perché non aveva cenato, poi il giorno dopo quando ci siamo accorti della scomparsa, i carabinieri ci hanno detto che alle 24,30 un uomo era stato investito dall’intercity” ha raccontato la madre.

Quel venerdì, il ragazzo aveva avuto una discussione con la sua famiglia, la madre aveva scoperto che il figlio faceva uso di cannabis.
Poi Valerio è stato trovato morto. Suicidio? Incidente? Gioco finito male? O ucciso da persone poco raccomandabili? Perché aveva le mani tagliate di netto? La polizia sta indagando.

R.M.