Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Entrano a scuola con delle maschere e prendono a coltellate studenti e...

Entrano a scuola con delle maschere e prendono a coltellate studenti e docenti: 13 feriti, due gravi

Ci sono 13 feriti in una scuola di Perm, Russia, dopo che due persone armate di coltelli sono entrate nell’istituto ed hanno ferito diversi studenti ed un insegnante. Almeno due dei 13 feriti, secondo le ultime fonti, sono gravi.
Il ministero della Salute ha riportato che uno scolaro ed un’insegnante sono ora sotto i ferri in gravi condizioni. L’insegnante e uno studente di 16 anni hanno subito gravi ferite al collo”, ha spiegato un portavoce regionale del ministero della Salute.

Le due persone che hanno perpetrato l’attacco, secondo l’agenzia russa di stampa, erano mascherate ed ora sono state fermate, mentre gli inquirenti stanno lavorando per capire il motivo del gesto. Si tratterebbe di due giovani, secondo le informazioni del Ministero dell’Interno.
“Le classi sono state cancellate e gli studenti sono stati evacuati e mandati a casa, i bambini e i loro genitori ricevono assistenza psicologica e medica”, ha detto un portavoce del ministero dell’Interno.

Secondo alcune fonti che sono state citate dal sito Russia Today i due aggressori si chiamerebbero Lev Bidjakov e Aleksandr (non è ancora noto il cognome). Secondo le prime informazioni si sarebbero ispirati al massacro della Columbine High School, avvenuto nell’aprile del 1999 negli USA, in Colorado.

R.M.