Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Sospetta un tradimento, marito furioso taglia le mani alla moglie

Sospetta un tradimento, marito furioso taglia le mani alla moglie

E’ bastato il sospetto che la compagna potesse averlo tradito per scatenargli una follia senza precedenti. Lei aveva chiesto il divorzio, e lui era convinto che l’aveva fatto in seguito alla presenza di una terza persona.

Per questo Dmitry Grachyov ha perso completamente la testa. Ha fatto dapprima credere alla moglie Margarita, 25 anni, di acconsentire alla richiesta di divorzio, ed in seguito ha messo in atto il suo folle piano.

Dmitry ha portato sua moglie in una foresta situata a poca distanza da Mosca. Una volta lì, l’ha legata in modo da impedirle la fuga e l’ha costretta a mettersi in ginocchio, con le braccia posate su un tronco. Dmitry le ha dapprima reciso le dita con un’accetta e in seguito le ha mozzato interamente le mani.

Margarita ha confessato ai media che il marito faceva tutto ciò con la massima calma. “Sfortunatamente, io però sentivo molto bene il dolore – ha detto la donna – Sognavo solo di riuscire a svenire pensando tra me e me: perché non riesco a svenire?”.

“Non riesco a capire come sia potuto succedere, abbiamo vissuto insieme per così tanti anni – ha aggiunto la 25enne – Fino alla richiesta di divorzio non era mai stato violento, poi in lui qualcosa è cambiato”.

Per il marito è probabile una condanna dai 10 ai 15 anni.