Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Botte, minacce e insulti ai piccoli alunni: “Vi taglio in due”. Arrestata maestra di scuola materna 

0
CONDIVIDI

Li picchiava, maltrattava, strattonava, e minacciava di ‘tagliarli in due come una mela’. Sono gli elementi scioccanti emersi in una scuola materna di Susa a carico di una maestra di 59 anni residente nel paese. Dopo la denuncia di una collaboratrice scolastica, i carabinieri hanno fatto luce su una serie di maltrattamenti di bambini che avveniva all’interno della scuola materna statale del paese.

Angherie, minacce, violenze e insulti: questo ha rilevato il corpo dei carabinieri dopo che, per la denuncia della collaboratrice scolastica, sono state messe delle telecamere nascoste che hanno confermato la sua versione. M.C., di 59 anni, maltrattava i bambini che aveva nella sua classe della scuola materna.

I carabinieri hanno accertato  che l’insegnante in alcune circostanze ha offeso, strattonato e colpito alcuni bambini, anche senza procurare loro lesioni fisiche. Il PM ha richiesto al GIP un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti della 59enne, che risiede a Susa.
Gli episodi incriminati sarebbero avvenuti da ottobre a dicembre del 2017. Ora le indagini sono coordinate dal pubblico ministero Mario Bendoni, della procura di Torino.

R.M.