Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca I lavoratori sono da mesi senza stipendio, l’amministratrice si regala la Porsche

I lavoratori sono da mesi senza stipendio, l’amministratrice si regala la Porsche

Uno schiaffo in faccia. Questa, per i lavoratori della Servicedent, azienda molto nota nel campo dell’odontoiatria e con sede a Monza, è stata la decisione dell’amministratrice straordinaria Laura Arosio, che si è acquistata una Porsche mentre loro sono senza stipendio da mesi.

L’azienda in questione ha subito una grave crisi. Nel febbraio del 2016 è stata arrestata la titolare, dopo alcune indagini per un presunto giro di tangenti.
Dopo la vicenda, erano stati nominati due amministratori straordinari: Gianluca Minniti e Laura Arosio. I 400 dipendenti dell’azienda sono senza lo stipendio di dicembre e senza la tredicesima, ma intanto i due commissari si sono liquidati compensi per circa 400mila euro a testa.
Ma non solo: a far scattare la rabbia degli operai, il fatto che la Arosio abbia condiviso un post su Facebook dove si felicita per il nuovo acquisto dell’auto di lusso, una Porsche, e gioisce: “E’ fantastica da guidare, evviva!”.

Una scelta, questa, giudicata assai poco sobria dai lavoratori che sono da mesi senza stipendio e che hanno scritto una lettera di protesta. “Sappiamo che il 3 gennaio, nonostante una situazione di crisi di liquidità che non consente neanche di pagare i medici e gli stipendi, ancora una volta, gli amministratori straordinari, hanno anticipato il loro interesse predisponendo il loro compenso di 786 mila euro”.
“È opportuno che la dottoressa Arosio in data 11/01/2018 abbia pubblicato su un social network l’acquisto di un’auto di lusso mentre i dipendenti non hanno le possibilità economiche di fare la spesa?” continuano gli operai.

R.M.