Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Auto sulla folla, è tragedia: travolta ed uccisa una bimba di 8...

Auto sulla folla, è tragedia: travolta ed uccisa una bimba di 8 mesi, la mamma è grave

Una tragedia a Copacabana, Brasile, dove la piccola Maria Louise – di soli 8 mesi – è stata travolta ed uccisa da un’auto che è finita sulla spiaggia dopo avere perso il controllo.
E’ avvenuto poche ore fa, alle 20.30 ora locale e quindi di notte in Italia: l’auto è piombata a massima velocità sulla folla dei passanti, ha attraversato il marciapiedi, ed ha terminato la corsa sulla spiaggia. Nella sua corsa impazzita ha travolto tutto quello che aveva davanti, anche quindici persone. Sono rimaste tutte ferite, ma ad avere la peggio Maria Louise, di soli otto mesi, rimasta uccisa dall’auto impazzita.

Nei primi minuti dopo il terrificante incidente, la gente ha subito pensato ad un attentato terroristico e si è diffuso il caos. Poi però le forze dell’ordine hanno categoricamente escluso che potesse trattarsi di un attentato, sarebbe invece stato un incidente. L’uomo alla guida dell’auto è rimasto ferito ma ha sostento di aver causato lo schianto perché vittima di un attacco di epilessia.
Il padre della bambina, che passeggiava con la moglie e la figlia quando sono stati colpiti, si è sfogato coi giornalisti: “Come fa a prendere le medicine per l’epilessia e continuare a guidare? È un assassino, non doveva avere la patente di guida né essere sulla strada. Ha ucciso mia figlia”.
Saranno effettuati test medici per valutare le condizioni dell’uomo quando ha perso il controllo dell’auto.

R.M.