Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Elisa, la piccola malata di leucemia, ha trovato un donatore di midollo. “Riaccesa la speranza”

CONDIVIDI

Nell’arco di pochi giorni, la piccola Elisa potrà ricevere un trapianto di midollo osseo. Una bellissima notizia per la piccola malata di leucemia che da tempo sta cercando un donatore compatibile. Fino a che, qualche mese fa, la pagina Facebook che informa le persone sulle condizioni di salute della bambina ‘Salviamo Elisa’ non ha lanciato un massiccio appello in tutta Italia per poter trovare un donatore di midollo compatibile con la piccola Elisa.

A fine ottobre infatti le condizioni della bambina si erano di nuovo aggravate e trovare un donatore era diventata una questione di vita e di morte. Migliaia di persone si sono fatte avanti in tutta Italia per fare gli esami e verificare la compatibilità con la bambina. Alla fine, è stato trovato.
Il padre della piccola, Fabio, conferma la notizia. Il donatore è stato trovato, non è un ‘gemello identico’ ma è compatibile circa al 90%. “Speravo in una compatibilità totale, ma i medici dicono che siamo stati comunque fortunati” ha commentato il papà della piccola.

È molto debilitata dall’ultimo ciclo di chemioterapia, che è stato particolarmente invasivo. Ma finalmente abbiamo una speranza concreta di uscire da questo incubo”.
Il padre Fabio e la madre Sabina da mesi stanno lottando per cercare un donatore, dando il via ad una vera e propria gara di solidarietà, tanto da intasare i centrali dell’associazione donatori di midollo osseo. “Mi dicono che non hanno mai visto una mobilitazione del genere” ha commentato il padre della bimba.

M.R.