Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera E’ strage di attrici a luci rosse: è la quinta morte in...

E’ strage di attrici a luci rosse: è la quinta morte in tre mesi

olivia lua
olivia lua

E’ davvero avvolta nel mistero l’ondata di decessi nel mondo dell’hard. Nelle ultime ore è arrivata la conferma della morte di Olivia Lua, ufficialmente la quinta pornostar a morire nell’arco di tre mesi, gettando l’industria dell’intrattenimento per adulti nello shock ma anche nella preoccupazione legata all’incredibile serie di morti in così poche settimane. Prima di Olivia, 23 anni, sono infatti decedute Yuri Luv, 31 anni, August Ames, 23enne, Olivia Nova di 20 anni e Shyla Stylez di 35 anni.

 

A confermare il suo decesso è stata l’agenzia La Direct Models che in un comunicato ha sottolineato: ‘sono stati fatti molti commenti sul numero di attrici a luci rosse decedute negli ultimi mesi e, con grande tristezza, dobbiamo informare che l’elenco è ulteriormente cresciuto. Oggi abbiamo saputo che Olivia è morta questa mattina, che riposi in pace”. Lua era entrata a far parte dell’agenzia nell’aprile dello scorso anno ma dall’inizio di ottobre si trovava in riabilitazione, combattendo contro una dipendenza; la ragazza era però uscita per un mese dal centro di riabilitazione e sperava di tornare a lavorare entro la fine dell’anno. Sembra che circa una settimana fa sia tornata in una struttura diversa a West Hollywood in seguito ad una ricaduta, e qui è stata trovata senza vita.

 

La famiglia ha rivelato che da un po’ di tempo a questa parte nutrivano una certa preoccupazione per il quantitativo di farmaci che le erano stati prescritti e per il potenziale pericolo derivante da un mix delle medicine a droghe o alcol. E la causa della sua morte, secondo indiscrezioni, potrebbe essere proprio questa anche se l’agenzia ha riferito di non aver ancora parlato con il coroner e dunque di nono avere informazioni in merito al rapporto post-mortem o agli esiti degli esami tossicologici.

Daniele Orlandi