Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica La Boldrini esprime il suo pensiero su Claretta Petacci, e scoppia una...

La Boldrini esprime il suo pensiero su Claretta Petacci, e scoppia una nuova bomba

Dopo la puntata di ‘Dimartedì‘ e la battuta infelice di Gene Gnocchi su Claretta Petacci si è sollevato un polverone mediatico con uomini e donne dello spettacolo e della politica indignati per la mancanza di rispetto del comico nei confronti di una donna morta in un periodo storico difficile come quello del ventennio.

In seguito alle polemiche erano stati molti, coloro i quali avevano chiesto un intervento della presidente della Camera Laura Boldrini a riguardo, ma per un paio di giorni la terza carica dello stato non si era occupata dalla satira di Gnocchi. Ieri, alla fine, la Boldrini si è finalmente espressa su quella infelice battuta commentandola in questo modo: “È sempre difficile giudicare la satira, ma devo dire che ho trovato di cattivo gusto la gag di Gene Gnocchi. Non riesco a ridere quando si scherza sulla fine violenta di un essere umano. La pietà è un valore sempre, anche nei confronti di una donna che fu uno dei nomi-simbolo del regime fascista”. Parole che alcuni hanno ritenuto fredde, ma che in ogni caso sanciscono una volta per tutte la condanna per un tipo di satira basato sulla morte di un personaggio storico, una scelta inelegante e di dubbio gusto qualunque sia la sua appartenenza politica del soggetto della battuta.

F.S.