Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

La terra trema ancora in una zona ad alto rischio sismico: registrata scossa da oltre 6 di magnitudo

CONDIVIDI

Dopo la terribile tragedia che ha colpito nella mattina di ieri la località sciistica sul vulcano Katsu-Shirane, ancora paura in Giappone per un terremoto di magnitudo spaventosa a largo della costa. La popolazione nipponica non si era ancora ripresa dalla devastante notizia dell’eruzione improvvisa che ha causato la morte di almeno 6 persone, che questa mattina l’allerta era nuovamente alto a causa di una scossa di magnitudo 6.2 a largo della prefettura di Aomori.

Secondo i dati riportati dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) e confermati dall’USGS americana, il sisma è avvenuto a 92 chilometri dalla città di Mutsu con un ipocentro di 20 chilometri. Come spesso accade in questi casi in Giappone, l’agenzia meteorologica nipponica a pre allertato la popolazione avvertendola della possibilità di uno tsunami. Al momento, però, non ci sono notizie riguardanti danni a cose o persone e nemmeno informazioni sulla formazione di un’onda anomala.