Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

17enne rivela per sbaglio il ‘tradimento’ al ragazzo e si impicca ad un albero

CONDIVIDI

Un’adolescente si è suicidata dopo aver involontariamente rivelato al suo ragazzo che aveva dormito con qualcun altro. Charlotte Guy, 17 anni, voleva mandare un messaggio a un amico per confessare quanto fatto, ma l’ha mandato a Jack Hurst, 20 anni.

Dopo aver realizzato ciò che aveva fatto, ha mandato un altro messaggio dicendo: “Arrivederci. Mi basta sapere che mi odi. Per favore perdonami”.

Jack ha chiamato la polizia dopo aver letto i messaggi e ha usato il suo account Snapchat per localizzare la sua posizione, ma ogni tentativo è risultato vano: Charlotte è stata trovata impiccata ad un albero nella città di Wigan, dove la giovane stava studiando assistenza sanitaria. La coppia si frequentava da due anni e Jack ha rivelato che si scambiavano regolarmente messaggi.

“Dopo avermi rivelato per sbaglio quanto fatto, mi ha detto che voleva parlare e spiegare, ma le ho detto che non avevo voglia di parlare”. La discussione è andata avanti fino all’ultimo messaggio che ha fortemente preoccupato il 20enne.

Le forze dell’ordine hanno raccolto la testimonianza di Kieran Ashcroft, il ragazzo che ha dormito con Charlotte. “Mi ha detto che aveva avuto un ragazzo per due anni, ma che ormai si erano lasciati – ha detto il giovane – Mi sembrava felice”.