Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo L’ex fidanzato la ricatta, lei si uccide bevendo il veleno

L’ex fidanzato la ricatta, lei si uccide bevendo il veleno

E’ davvero scioccante quello che ha fatto una futura sposa stanca di essere ricattata dal suo ex fidanzato. La donna ha deciso di farla finita bevendo un veleno particolarmente denso e nero.

Nisha Devidas si è uccisa a casa sua nel villaggio di Rohini, nell’India occidentale, pochi giorni prima del suo matrimonio.

Suo fratello Ravi Kavle, devastato dal dolore, ha detto che il suo ex Nikhil Borkar “l’ha usata” e poi ha iniziato a ricattarla.

Nisha è stata portata di corsa al District General Hospital di Bhandara, ma è stata dichiarata morta all’arrivo.

Ravi Kavle ha successivamente rivelato che il matrimonio di sua sorella “era previsto per il 4 febbraio”. Nisha Devidas è pertanto deceduta solo 10 giorni prima del suo matrimonio.

“Un giovane di nome Nikhil Borkar è responsabile della morte di mia sorella – ha tuonato il fratello della vittima – ha attirato mia sorella con il pretesto del matrimonio, poi l’ha usata e ha iniziato a ricattarla”.

“Stufa e sconfitta, mia sorella ha compiuto questo tragico gesto. Voglio che Nikhil sia immediatamente arrestato”.

La clip straziante che Nisha avrebbe inviato a Nikhil mostra semplicemente sè stessa mentre ingurgita un liquido denso e nero.

Le indagini sull’accaduto sono in corso. Il ricatto era probabilmente di natura sessuale.