Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Minacce a candidata alla Camera: “Te sgozzamo come na cagna”

Minacce a candidata alla Camera: “Te sgozzamo come na cagna”

Una candidata molisana di ‘Potere al Popolo‘ è stata minacciata quest’oggi mentre si recava a lavoro con una lettera anonima al cui interno si trovava un taglierino. La notizia è stata diffusa sulla pagina Facebook dello stesso partito con un post nel quale vengono mostrati la lettera di minaccia ed un taglierino contenuto al suo interno. La donna vive una condizione lavorativa sfavorevole come migliaia di italiani, in passato è stata un’operaia ed ora lavora a tempo determinato in una ditta di pulizie.

Il suo attivismo politico è stato dunque alimentato dal vissuto e da un’esperienza lavorativa svantaggiata che l’hanno indotta a scegliere ‘Potere al popolo’ come soggetto politico di riferimento (in questo articolo vi spieghiamo la genesi e la composizione del movimento) per fare emergere la sua voce e quella di tutti i precari d’Italia. La scelta, però, non è stata apprezzata da qualcuno che la conosce (i colleghi della ditta?) che hanno deciso di scoraggiare la sua carriera politica con questa minaccia.

Nella lettera si legge: “Avvisata. Il tuo percorso politico non ci piace, potere al popolo ma ndo va statt ferma altrimenti te sgozziamo come na cagna. Guardati le spalle, non parlare troppo, compresi sbirri. Sappiamo come ti muvi e dove lavori, scuola compresa. Se lo fai agiamo e non ti conviene, occhio”. Immancabile il sostegno di potere al popolo che sul post scrive: “Nessuna intimidazione, nessuna forma di violenza potranno arrestare il processo che si è messo in moto. Alla compagna colpita direttamente tutto il sostegno e la solidarietà, non la lasceremo sola, non lo faranno le migliaia di persone che in tutta Italia si sono mobilitate in questi due mesi”.