Home Spettacolo Musica Come Prince e Michael Jackson, rivelata la causa della morte di Dolores...

Come Prince e Michael Jackson, rivelata la causa della morte di Dolores O’Riordan

La causa dell’improvvisa morte di Dolores O’Riordan sarebbe un avvelenamento da Fentanyl. A rivelarlo è il Santa Monica Observed, che già poco dopo l’avvenuto decesso della celebre cantante irlandese spiegava come nella stanza dell’Hotel Hilton, a Londra, la polizia inglese avrebbe rinvenuto questa sostanza sul comodino di fianco al letto.

Al momento, però, questa rivelazione deve essere considerata solo una supposizione, dato che l’esito degli esami tossicologici effettuati durante l’autopsia non sono stati ancora resi noti. Bisognerà aspettare ancora un bel pò: la chiusura dell’inchiesta è prevista per il prossimo 3 aprile, e non è detto che la famiglia O’Riordan decida di rendere noti i risultati.

A rivelare la presenza del Fentanyl nella camera di Dolores, che si trovava a Londra anche per discutere di un nuovo album dei Cranberries, sarebbe stato un poliziotto di Scotland Yard. Il farmaco è un potente analgesico oppiaceo il cui potenziale supera di 100 volte quello della morfina: spesso viene anche usato come droga, tanto che nel 2016 ha ucciso circa 60.000 persone, come riportato dal New York Times. Il Fentanyl è lo stesso farmaco che avrebbe causato la morte di Prince e di Michael Jackson.

Dolores O’Riordan aveva già tentato di andare in overdose nel 2013. Sui suoi ultimi giorni ci sono pareri discordanti: c’è chi dice fosse “terribilmente depressa”, ma questa circostanza non convince il suo manager, Dan Waite. “Era contenta, scherzava e sembrava entusiasta di poter vedere me e mia moglie questa settimana”.