Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

88enne investito da pirata della strada muore dopo un volo di 22 metri. Catturato il colpevole

CONDIVIDI

È stato catturato il pirata della strada che ieri sera ha travolto ed ucciso un uomo di 88 anni sbalzandolo per 20 metri e quindi è fuggito, senza fermarsi né pensare a soccorrerlo. Fuggendo, l’auto del pirata ha anche impattato contro due veicoli fermi, ma un agente della polizia stradale è riuscito a prendere la sua targa e le immagini lo hanno incastrato.

La vittima, Sandro Orlandi, è stato investito ed ucciso in via Michelino da Besozzo, a Milano, da un’auto pirata. Il fatto di sangue è avvenuto ieri sera: nonostante il pronto intervento della polizia locale, poco dopo le 20, l’uomo è deceduto sul posto. Il pirata della strada è stato arrestato stamane dalla polizia.
Gli agenti lo hanno rintracciato a casa sua qualche ora dopo il terribile fatto, ed hanno anche trovato l’auto.

Si tratta di A.G., milanese, 45 anni, geometra ed incensurato. Secondo le prime informazioni, l’uomo, che aveva la patente sospesa, stava guidando a grande velocità e non aveva neppure l’assicurazione, e non finisce qui: si è rifiutato di sottoporsi ad alcol test. Per lui, quindi, è stato disposto il prelievo coattivo che ha dimostrato che aveva bevuto e il livello di alcol nel sangue era oltre i limiti consentiti.
Arrestato per omicidio stradale, l’arrestato ha negato ogni responsabilità.

R.M.