Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Muore Ingvar Kamprad, uno dei personaggi più importanti del capitalismo europeo

Muore Ingvar Kamprad, uno dei personaggi più importanti del capitalismo europeo

Ingvar Kamprad, l’imprenditore svedese fondatore del colosso ‘Ikea‘ si è spento all’età di 91 anni.

Kamprad creò l’azienda famosa in tutto il mondo per i suoi mobili low cost all’età di 17 anni. Nell’ultimo anno fiscale Ikea ha fatto registrare utili pari a 4,2 miliardi di euro, facendo rientrare il suo fondatore tra gli uomini più ricchi del pianeta.

Ad oggi la catena Ikea conta 190 mila dipendenti e un giro di denaro pari a 38 miliardi di euro all’anno.

In un’intervista rilasciata in occasione del suo 90esimo compleanno, Kamprad ha dichiarato: “Mi ha sempre mosso la voglia di fare economia risparmiando. Io mi vesto solo comprando usato, se possibile al mercato delle pulci“.

Durante la seconda guerra mondiale mostrò simpatia, anche molto forti, per il partito nazista. Simpatia che lui stesso definì in seguito come “il più grande errore della mia vita“.

Jesper Brodin, amministratore delegato e presidente del gruppo Ikea, ha dichiarato: “La sua eredità sarà ammirata per molti anni a venire e la sua visione, volta a creare una vita migliore per tante persone, continuerà a guidarci e ispirarci“.

Mario Barba