Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Curioso incidente accaduto durante una battuta di caccia al leone, morto il...

Curioso incidente accaduto durante una battuta di caccia al leone, morto il cacciatore

Un cacciatore di selvaggina è stato ucciso in quello che è stato descritto come uno “strano” incidente durante una battuta di caccia.

Pero Jelenic, 75 anni, è morto in Sud Africa mentre stava mirando ad un leone con il suo fucile quando, secondo i rapporti della polizia, un proiettile vagante lo ha colpito e ucciso.

Secondo quanto riportato dai media locali, l’uomo aveva sparato ad un altro leone poco prima che avvenisse l’incidente.

Un amico dell’uomo ucciso, Slavko Pernar, ha detto che Jelenic voleva a tutti i costi portare a casa il trofeo di un leone. La polizia sta al momento indagando su chi possa aver sparato a Jelenic, croato, ma ha aggiunto che “non si sospetta alcun omicidio“.

Il ‘Jutarnji List‘ riporta l’intervista rilasciata da un conoscente di Jelenic, il signor Mernar: “Pero era un cacciatore appassionato di selvaggina grande e piccola, ha girato tutto il mondo alla sua ricerca”. Ha detto loro che era in Sudafrica perché voleva “completare la sua vasta collezione di trofei“.

Nell’ultimo anno aveva affittato il suo albergo per dedicarsi a sé stesso e godere di un meritato pensionamento” – continua Mernar – “Purtroppo però, ha fatto la fine più brutta; è morto in Sud Africa facendo quello che amava. Il suo ufficio, una sala di caccia, era pieno di trofei, esemplari di cervi e di orsi e di tutto ciò che poteva essere cacciato in Croazia e in Europa“.

Mario Barba