Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Furgone si schianta sulla folla, poi prende fuoco: 18 feriti, tre sono gravi

CONDIVIDI

Terrore nel centro di Shanghai, in una delle aree più trafficate di tutta la città. Questa mattina infatti un furgone si sarebbe schiantato contro la folla, provocando diciotto feriti, tre dei quali in condizioni gravi.
Uno dei maggiori quotidiani del luogo ha raccontato che verso le 9 di mattina (le due in Italia) il minivan ha travolto i pedoni che stavano sul ciglio della strada, in attesa di poter attraversare.

Poi il bus si è schiantato contro un albero, e avrebbe preso fuoco. Ci sono delle immagini che circolano sui social e che mostrano il minivan in fiamme: le forze dell’ordine hanno quindi chiuso l’area, sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei vigili del fuoco.

Secondo le prime testimonianze, le fiamme nel minivan sono scaturite prima che esso si schiantasse sui pedoni. L’autista stava fumando sul piccolo van, mentre trasportava, in maniera illegale, delle taniche di benzina.

Per ora l’incidente ha portato all’arresto del conducente, un quarantenne identificato col cognome Chen che guidava il minibus fumando. Probabilmente le scintille hanno provocato un incendio e l’uomo ha perso il controllo del minivan, andando ad impattare contro la folla. Si esclude, per il momento, il movente terroristico. Lo stesso conducente ha riportato delle gravi ferite.

R.M.