Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Pensavano fosse stata investita da un’auto: oggi l’atroce verità

CONDIVIDI

Non è stata una disgrazia. Non è stato un incidente stradale. La povera Erica è stata uccisa. E’ morta a 42 anni. Il suo cadavere è stato trovato la notte del 19 settembre scorso, in una strada di S.Michele Mondovì, vicino alla Bmw del fidanzato Claude Laurent Silvano, di Lesegno (Cuneo).

Per il compagno della donna ora l’accusa si fa pesante. Si è passati da omicidio colposo a volontario. Le indagini, sono arrivate ad una clamorosa svolta dopo nuove perizie e dopo i risultati dell’autopsia che hanno evidenziato che Erica Beccaria sia stata investita: troppo evidenti le fratture riscontrate alle gambe e sul corpo della vittima

La ragazza fu ritrovata priva di vita fuori dalla vettura, guidata dal fidanzato che era rimasto ferito. Di primo acchito,  pareva che Erika  fosse stata sbalzata fuori dall’auto sbandata e finita fuori strada. Ma i dubbi erano tanti fin da subito. Le videocamere di sicurezza hanno ripreso Erika la donna qualche istante prima mentre camminava a piedi, col cane, lungo la strada. Alcuni testimoni hanno visto anche la coppia litigare.