Studentessa compra dei trucchi su Amazon. Nel pacco, trova un messaggio

Ancora ombre su Amazon dopo la vicenda dei braccialetti elettronici per “controllare i lavoratori”. Una studentessa inglese è rimasta sconcertata dopo aver trovato uno strano “messaggio” all’interno della sua consegna Amazon che diceva: “Per favore aiutatemi!”

Zahina Rani, 18 anni, di Birmingham, ha ricevuto un regalo in ritardo da sua sorella Sanna, che ha chiesto di includere un messaggio di compleanno.

Ma sul retro del messaggio regalo Zahina ha fatto una scoperta shock. Oltre alla richiesta di aiuto, il messaggio riportava anche una scritta inequivocabile: “Amazon è doloroso”.

“Quando ho aperto il pacco per la prima volta ho letto il messaggio e mia sorella ha notato che dietro al foglio c’era questo biglietto – ha detto Zahina alla stampa – Ero scioccata e ho iniziato a ridere, ma sembra che la gente abbia davvero grossi problemi a lavorare lì”.

“Ho pensato che fosse uno scherzo – ha detto ancora Zahina – ma poi ho pensato a cosa sarebbe successo se qualcuno si fosse trovato davvero in difficoltà”.

Amazon ha ora avviato un’indagine e afferma che sta prendendo la nota “molto sul serio”.

I giovani hanno riferito di aver scoperto il biglietto mercoledì dopo aver ricevuto il regalo, una palette di ombretti per il diciottesimo compleanno di Zahina.

Non è chiaro se il messaggio sia stato inserito da un lavoratore, da un corriere o da un burlone. “Penso che sia stato da qualcuno che lavora nel magazzino perché era nella scatola stessa – ha detto Zahina – Ho messo la foto sui miei account social per farci una risata, ma alcuni dei miei follower su Facebook e Instagram mi hanno contattato dicendo che è davvero doloroso e che non lavorerebbero mai più con Amazon”.