Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Sparatoria Macerata, spari di pistola in pieno centro città. Almeno cinque feriti gravi

CONDIVIDI

Un vero e proprio agguato, che potrebbe essere una risposta alla brutale uccisione Pamela Mastropietro, ragazza di 18 anni ritrovata smembrata in una valigia dopo essere stata fatta a pezzi da Innocent Oseghale, il 29enne nigeriano attualmente residente a Macerata.

L’agguato è avvenuto proprio a Macerata, in pieno centro, e secondo le prime ricostruzioni sarebbe stato colpito un gruppo di extracomunitari, con 5 persone ferite gravemente: sarebbero partiti diversi spari da un’auto nera e in pochi secondi s’è diffuso il panico in tutta la città.

Il Sindaco della città, Romano Carancini, ha invitato i propri concittadini a restare al sicuro in casa e a non fare uscire i bambini da scuola: “C’è in giro uno squilibrato che sta sparando”, avrebbe dichiarato attraverso una nota vocale.

(Seguiranno aggiornamenti)