Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo La foto insignificante di un uomo in giro con un trolley? Dentro...

La foto insignificante di un uomo in giro con un trolley? Dentro la valigia una scoperta agghiacciante

Ha portato via il corpo della sua ex moglie all’interno di una valigia. Un atto macabro da parte di un uomo che è uscito dall’abitazione come se niente fosse.

Il filmato, ripreso dall’emittente CCTV, è stato pubblicato oggi dopo che Ashwin Daudia, 51 anni, è stato riconosciuto colpevole di aver ucciso Kiran Daudia. L’uomo è stato condannato all’ergastolo, con un minimo di 18 anni da passare dietro le sbarre. Il cinquantaseienne ha strangolato Kiran con la sua sciarpa: l’omicidio è avvenuto lo scorso mese di gennaio. In seguito Ashwin ha legato il suo corpo con delle fascette e l’ha messa nella valigia.

L’assassino ha posizionato il corpo nel giardino sul retro per più di tre ore, fino a quando non si è fatto buio. Con il favore delle tenebre, il 51enne è uscito dalla sua casa situata a Lyme Road, North Evington, nella città di Leicester. Il suo obiettivo era spostare la valigia nella vicina Cromer Street, dove ha scaricato la stessa accanto ai bidoni della spazzatura.

La coppia era divorziata ma ha continuato a vivere insieme fino a quando la loro casa non è stata venduta. La vendita della casa doveva essere completata proprio nel giorno dell’omicidio, quando Ashwin Daudia aveva improvvisamente deciso di non lasciare l’abitazione. Per il giudice, il 51enne si è reso autore di un delitto efferato.