Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Padre di tre ragazzine abusate incontra il medico accusato di pedofilia in aula: ecco cosa succede

CONDIVIDI

Lasciatemi solo con quel bastardo per 5 minuti”. Questo è quello che il padre di un presunto pedofilo ha detto ad un dottore statunitense accusato di aver violentato ed abusato le sue pazienti.
L’imputato è Larry Nassar, ex medico della nazionale statunitense di ginnastica, che si trovava nell’aula di tribunale di Eaton County, in Michigan.

L’uomo era in aula per rispondere del suo comportamento tenuto al Twistars gymnastics, un club del Michigan.
A scagliarsi contro di lui il padre delle vittime, tre sue figlie tutte e tre – secondo la denuncia – abusate dal medico. L’uomo, Randall McGrave, 54enne, quando ha visto l’imputato non è riuscito a trattenere la sua rabbia. Ha quindi chiesto al giudice che presiedeva l’udienza “cinque minuti in una stanza chiusa con questo demone”.

Richiamato dal giudice – che gli ha chiesto di tenere un atteggiamento più consono rispetto al processo che si stava svolgendo – il padre delle ragazze ha reagito scagliandosi contro l’uomo accusato.
Solamente il tempestivo intervento degli agenti di polizia che erano in aula ha evitato che i due potessero avere un contatto fisico e di conseguenza che potesse avvenire qualcosa di grave.
Nasser è stato condannato ad una pena di 175 anni per una lunga serie di abusi che avrebbe perpetrato nei confronti di tante sue pazienti.

R.M.