Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Abbandona il figlio neonato in aeroporto: accanto al piccolo una lettera con...

Abbandona il figlio neonato in aeroporto: accanto al piccolo una lettera con un appello choc

Una ragazza di 20 anni ha abbandonato il figlio neonato in un bagno di uno scalo aeroportuale di Tucscon, Arizona. Il bambino è stato trovato avvolto in diversi panni nel bagno delle donne, ed accanto un biglietto, scritto a mano, che riporta un appello disperato della giovane madre.

Sul biglietto c’era scritto: “Aiutatemi, per favore. Mia madre non aveva idea di essere incinta. È incapace e inadatta a prendersi cura di me. Per favore, portatemi dalle autorità in modo che possano trovarmi una buona casa. Voglio solo ciò che è meglio per lui, e il meglio non sono io. Per favore. Mi dispiace”.
Nel bagno dove il piccolo è stato trovato c’erano anche una canottiera, un paio di mutande e di pantaloni neri, sporchi di sangue.

Il bambino è stato portato subito in ospedale, e fortunatamente sta bene, è in buone condizioni.
Sono 20 giorni che la donna viene cercata, e le immagini sono state diffuse appunto per permetterne l’identificazione. In Arizona i genitori possono lasciare i bambini in luoghi sicuri e ne è garantito l’anonimato, ma devono rispondere a delle domande sullo stato di salute del bambino e sul background familiare. Invece la donna ha lasciato il bambino in un luogo non sicuro, e questo fatto ha rilevanza penale.

R.M.