Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera

Il nonno la fa morire di fame: arriva a pesare solo 16 chili. I selfie shock

CONDIVIDI
nonno orco contro ragazza
nonno orco contro ragazza

Un’adolescenza rovinata dagli abusi domestici. Una ragazza ha scelto di non nascondersi più e mostrare al mondo come l’ha ridotta il nonno. E per farlo ha utilizzato i social network: identificandosi come Wild Cabbage su Twitter, una giovane giapponese di Kyoto, nella regione del Kansai, nel cuore del Paese, ha mostrato il suo corpo ridotto nel vero senso della parola a pelle e ossa, spiegando di aver vissuto per un certo periodo della sua vita con il nonno che dieci anni fa l’ha fatta morire di fame riducendola in quello stato. Non si tratta di un caso di anoressia: il nonno violento le avrebbe vietato di mangiare per intere settimane prendendola a calci nel ventre quando la sorprendeva a farlo di nascosto.

 

Per poi farle sputare o vomitare il cibo e provocandole una drastica perdita di peso tanto che la giovane è arrivata a pesare solo 16 chili; i selfie diffusi sui social network rendono appieno la gravità della situazione. Si tratta di foto scattate una decina di anni fa, che la ragazza ha voluto condividere per esortare coloro che soffrono di simili abusi ma anche di disturbi alimentari a non aspettare e chiedere immediatamente aiuto prima che sia troppo tardi. Quando lei è stata salvata, ha raccontato, i medici le dissero che era a soli ‘dieci minuti dalla morte’. Oggi la giovane si è lasciata alle spalle quel terribile periodo della sua vita: ha 20 anni e recuperato appieno. Non è però chiaro se vi siano state conseguenze per il nonno orco e se altri parenti fossero al corrente di una situazione drammatica, a causa della quale la ragazza giapponese ha quasi perso la vita.

Daniele Orlandi