Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Fermati altri due nigeriani per omicidio di Pamela, ecco le foto. Procuratore:...

Fermati altri due nigeriani per omicidio di Pamela, ecco le foto. Procuratore: “Indagini chiuse”

Sono stati fermati altri due nigeriani per la morte, omicidio, di Pamela Mastropietro. Uno di loro stava per fuggire in Svizzera. La Procura di Macerata ha disposto il fermo dei due nigeriani bloccati ieri e in tutto quindi gli indagati, contando Innocent Oseghale, sono tre.
Ora sono in manette il 29enne nigeriano bloccato a Milano, Desmond Lucky, che era già sotto indagine , e Awelima Lucky che stava prendendo un treno per Chiasso assieme alla moglie, ed è stato bloccato a Milano.

Tutti e tre si trovano nel carcere di Ancona. I reati che vengono loro contestati sono: concorso in omicidio volontario, vilipendio, distruzione, soppressione e occultamento di cadavere. I due sono stati interrogati a lungo dal procuratore della Repubblica Giovanni Giorgio ma hanno respinto le accuse. Comunque secondo il procuratore ‘Le indagini sono chiuse’, ci sarebbero abbastanza elementi.

Sull’omicidio della giovane Pamela, nella relazione preliminare che il medico legale ha inviato alla Procura si legge che ci sarebbero “elementi significativamente rilevanti” che la morte della 18enne Mastropietro sia stata causata da un “omicidio volontario” e non da overdose. Una forte botta alla tempia, dei tagli sulla pancia, e troppo poche sostanze stupefacenti nel corpo per poter causare una overdose come raccontato dal nigeriano fermato.

R.M.