Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Rassegna stampa 12.2. Traditi da un sms: ecco come i tre avrebbero...

Rassegna stampa 12.2. Traditi da un sms: ecco come i tre avrebbero massacrato Pamela

Il Messaggero interni. Macerata, così hanno massacrato Pamela: nigeriani traditi dall’ultimo sms.
“Ammazzata. Da un branco di tre nigeriani, a cui verosimilmente si era ribellata, nonostante lo stordimento dell’eroina”.
Un sms li colloca tutti – col posizionamento delle celle telefoniche – sul luogo dell’omicidio, nella casa dove la ragazza è stata uccisa e fatta a pezzi, per un lasso di tempo lungo. Ora dovranno giustificare perché e perché due di loro sono fuggiti da Macerata proprio il 31.

Il Giornale interni. Nell’hotel a 4 stelle del profugo accusato. Lucky Awelima era ospitato a spese dello Stato in un comodo hotel da cento euro a notte.
“A incastralo nell’atroce delitto di Pamela, più che le testimonianze dei suoi due connazionali in galera, sono le tracce del cellulare che lo «posizionano» nel giorno dell’omicidio di Pamela proprio in via Spalato dove c’è l’abitazione di Oseghale, teatro dello scempio del corpo della ragazza”.

Repubblica interni. Il coraggio di Nadia Toffa per tutti i malati.
Torna in tv e dice: “Ho avuto un cancro. Sto bene e ho una parrucca, nulla di cui vergognarsi”

La Stampa politica. Fratelli d’Italia: se andiamo al governo rimuoveremo il direttore dell’Egizio

La Stampa interni. “A uccidere Pamela e farla a pezzi è stato un branco”

La Stampa Interni. Giallo della donna sparita ad Arezzo: si indaga sulle sue amicizie di Facebook

Il Messaggero Interni. Rapinatore ucciso a Napoli, candidato Pd: «Uno di meno, complimenti al gioielliere»

La Stampa cronaca. Indagato il gioielliere che ha ucciso un rapinatore, il pm: “Un atto dovuto”

Il Messaggero Interni. Bimbo di sette anni muore al parco mentre gioca con gli amici davanti ai genitori

Repubblica Sport. Pattinaggio, Italia quarta.
Kostner: “Siamo nazione mini, servirebbero mille piste in più”

La Stampa cultura. A Tokyo si può camminare nell’arte del primo museo digitale al mondo