Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera Cinque terremoti violenti in poche ore spaventano la popolazione: la scossa più...

Cinque terremoti violenti in poche ore spaventano la popolazione: la scossa più intensa di M 6.0

sismografo
sismografo

Cinque violente scosse di terremoto nell’arco di poche decine di minuti. E’ accaduto nel cosidetto ‘anello (o cintura) di fuoco’, che comprende diverse isole della Micronesia tra le quali Guam, la più grande e meridionale dell’arcipelago delle Marianne, considerata territorio statunitense. I primi terremoti sono stati i più intensi, due scosse di magnitudo 6 della scala Richter avvenute nella zona delle Marianne settentrionali, con ipocentro rispettivamente a 18 e 10 chilometri. Sono avvenuti alle 2:11 e alle 3:03 della notte, ora italiana, le 11:11 e 12:03 ora locale con segnalazioni anche da parte dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Nelle ore successive altre tre scosse di magnitudo 5.4, 5.6 e 4.9 hanno interessato quest’area del Pacifico, portando il totale a cinque terremoti in un lasso di tempo relativamente breve.

 

Non è stato fortunatamente lanciato alcun allarme tsunami per le isole Marianne Settentrionali, sulle quali vivono 58.223 persone, oltre ai 162.742 abitanti dell’isola di Guam. “Sulla base di tutti i dati disponibili – hanno confermato dall’US Tsunami Warning System – non vi è alcuna minaccia di tsunami a Guam, Rota, Tinian o Saipan in seguito ai terremoti. Ma i residenti di alcune isole potrebbero aver distintamente avvertito le scosse”. Il Ring of Fire, nel quale si trovano le North Mariana Islands è un’area caratterizzata da costante attività sismica e dunque terremoti anche particolarmente intensi non sono rari.

Daniele Orlandi