Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Bimba malata di cancro, famiglia lancia un appello disperato per raccogliere fondi:...

Bimba malata di cancro, famiglia lancia un appello disperato per raccogliere fondi: servono 220mila euro

Eden Eyre

Eden Eyre è una bimba inglese cha a soli tre anni ha già conosciuto il dolore e la tristezza dell’ambiente ospedaliero. La piccola è affetta da un neuroblastoma- scoperto nel 2016- che ha raggiunto il quarto stadio e, purtroppo, pare non ci siano molte speranze di debellare definitivamente il cancro dal suo esile corpicino. Nonostante dei miglioramenti nel suo quadro clinico degli ultimi periodi, il male tornerà entro i prossimi due mesi e la possibilità che questa previsione si avveri si aggira intorno all’82%.

Per la piccola Eden Eyre si profila un’unica, costosissima, opportunità di salvezza: compiere un viaggio negli Stati Uniti per sottoporsi ad una cura che potrebbe restituirla alle persone che amano e farla guarire. Il problema, in questi casi, è sempre lo stesso: il viaggio della speranza costa troppo. Alla famiglia di Eden servirebbero circa 200mila sterline (all’incirca 220mila euro) per riuscire a dare alla bambina un’altra chance di vita.

I genitori di Eden non hanno intenzione di darsi per vinti e hanno lanciato una raccolta fondi per aiutare la figlia. Raggiunti dai microfoni di Metro.co.Uk, hanno rilasciato dichiarazioni piene di dolore: “E’ stato assolutamente devastante e traumatico per noi come famiglia e la nostra battaglia ora diventa ancora più dura”.

I due hanno dovuto lasciare il lavoro per concentrarsi sulla loro bambina e si stanno dedicando anima e corpo alla realizzazione di questa campagna salva-vita, che hanno chiamato “The Eden Eyre Fairy Project” e per la quale è stata anche realizzata una specifica pagina su Facebook.

Maria Mento