Home Notizie di Calcio e Calciatori

Un nuovo scandalo pronto a travolgere il mondo del calcio? Si indaga su presunte combine

CONDIVIDI

Il processo legato alla partita disputata tra il Levante e il Saragozza, contiene una lista di 41 persone indagate tra le quali si aggiunge oggi anche il giocatore della Lazio Felipe Caicedo.

Tutto nasce il 21 maggio 2011, ultima partita di campionato. Il Levante è già salvo e ospita in casa il Saragozza che invece deve vincere poiché è a rischio retrocessione. La partita finisce 1-2 per il Saragozza e quest’ultimo si salva, facendo finire la partita nel calderone delle gare sospette.

A distanza di 2 anni, Javier Tebas viene eletto presidente della Liga, e decide subito di dare battaglia alla corruzione dentro il campo.

Secondo gli inquirenti il Saragozza avrebbe versato in liquidi 1 milione di euro al Levante per assicurarsi i 3 punti. Il caso è stato archiviato tempo fa ma, come riporta ‘Marca‘, è stato riaperto e il tribunale chiede ora 2 anni di carcere e 6 di inibizione da qualsiasi attività legata al calcio per tutti gli indagati.

Caicedo rientra nel registro degli indagati in quanto persona a conoscenza dei fatti mentre per Gabi, al tempo capitano dell’Atletico, Stuani e Andere Herrera, il rischio di finire in carcere è molto alto.

Mario Barba