Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Pamela ultime news choc: “Probabile stupro di gruppo prima di assassinarla”

Pamela ultime news choc: “Probabile stupro di gruppo prima di assassinarla”

Hanno trovato saliva e liquido seminale sul corpo della 18enne uccisa a Macerata, Pamela Mastropietro. Una traccia di saliva e liquido seminale si trovava sul seno della ragazza, e ci sarebbero anche altri indizi che stanno portando la procura a sospettare del peggio: la giovane sarebbe stata violentata e strangolata.

Si tratta di un’ipotesi preliminare ma che si sta rafforzando nella mente dei consulenti medico legali: la giovane avrebbe subito una violenza sessuale prima della morte. Ora i tessuti sono stati inviati a Roma per l’analisi più approfondita che potrebbe confermare la teoria. Secondo la prima valutazione dei medici legali Mariano Cingolani, Dora Mirtella e Roberto Scendoni, sottoposta al giudice per chiedere la misura cautelare per i tre fermati, la ragazza avrebbe subito violenza.

I carabinieri del Ris hanno prelevato campioni di saliva da tutti gli indagati (Innocent Oseghale, Lucky Awelima e Desmond Lucky) e anche dalla ragazza per confrontarlo col Dna trovato.
Mancano anche piccoli frammenti di pelle dalla zona del bacino, forse per eliminare i segni dell’abuso sessuale. I piccoli frammenti di collo che mancano, potrebbero essere stati eliminati per cancellare le tracce dello strangolamento: e proprio lo strangolamento spiegherebbe perché la giovane aveva la lingua fra i denti.

Infine, colpo alla tempia e coltellate hanno colpito la ragazza quando era ancora viva. Ora manca solo la perizia tossicologica a confermare che la giovane non era in overdose e questa sarebbe l’ultima dimostrazione: non solo ha subito certamente violenza fisica – le coltellate e la botta in testa – ma è definitivamente stata uccisa.
Infine nessun organo interno della ragazza sarebbe saltato asportato, secondo gli ambienti investigativi.

R.M.