Home Tempi Postmoderni Tech & Web Il nuovo algoritmo di Facebook colpisce anche Rai News. La tv pubblica...

Il nuovo algoritmo di Facebook colpisce anche Rai News. La tv pubblica “risponde” con un video

Dopo la polemica innescata a fine novembre sulle fake news, Facebook ha deciso di applicarsi per combattere in maniera radicale la diffusione di false notizie tramite il più famoso social network. Per farlo il colosso americano ha dovuto rivoluzionare l’algoritmo alla base del proprio social che permetteva di mettere in primo piano le notizie, i post e le foto maggiormente condivisi dai propri contatti. L’intento era quello di dare di nuovo maggiore spazio alle persone piuttosto che ai siti di notizie ed alle pubblicità ed in poco tempo l’obbiettivo è stato raggiunto.

Il problema è che questo genere di algoritmo non ha nascosto solamente le notizie fasulle, ma anche quelle vere ed interessanti penalizzando chi sulla condivisione Facebook basava parte se non tutte le proprie entrate economiche. Penalizzato dal nuovo algoritmo, ad esempio, è stato anche il sito di notizie statale ‘Rainews.it’. Questi ultimi, però, hanno condiviso un video in cui spiegano come, nonostante la penalizzazione, gli utenti della pagina Facebook di Rainews possono continuare a seguire gli aggiornamenti e vedere i video proposti. Come mostrato nel video che vi riproponiamo in calce, basta entrare sulla pagina che vi interessa cliccare sul menu a tendina ‘Pagina seguita‘ e spuntare l’opzione ‘Mostra per primi‘.