Home Spettacolo Musica Kurt Cobain, 51 anni fa nasceva il mito. Il ricordo commosso di...

Kurt Cobain, 51 anni fa nasceva il mito. Il ricordo commosso di Courtney Love

Kurt Cobain Courtney Love

Sono passati quasi 24 anni da quando Kurt Cobain, leader dei Nirvana e idolo rock di quella generazione, decise di togliersi la vita sparandosi un colpo di fucile alla testa. Se quella mattina Kurt non avesse scelto di mettere fine alla sua tormentata esistenza, oggi festeggerebbe il suo 51esimo compleanno.

Oggi, se Kurt non avesse premuto quel grilletto, sarebbe qui con noi, a parlare di come i Nirvana furono una vera e propria rivoluzione, a raccontarci le sfumature del grunge e magari anche di tutti i turbamenti, delle sofferenze, delle droghe. Della depressione. E chissà, magari starebbe ancora insieme a sua moglie, Courtney Love, che non lo ha mai abbandonato. Fino a quella maledetta mattina del 5 aprile 1994, quando è stato Kurt a lasciarla per sempre.

Ancora oggi, come ogni 20 febbraio, Courtney ricorda il marito. Lo fa con un post sui social, dove scrive una frase che non ha bisogno di spiegazioni: “Buon compleanno Baby, Dio quanto mi manchi”. In aggiunta, una foto che la ritrae abbracciata al suo grande amore. Quell’uomo così bello, così geniale e così pieno di problemi, che le aveva regalato la gioia di diventare madre di una splendida bambina, Francis Bean Cobain.

Oggi quella bambina ha 25 anni, e sta combattendo per vincere la sua dipendenza dall’alcool: lo ha reso noto lei stessa in un toccante post su Instagram. Papà Kurt ne sarebbe fiero.