Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Rex, il cane eroe: affronta i ladri per proteggere il padrone di 16 anni, gli sparano tre volte

CONDIVIDI

Il cane è il migliore amico dell’uomo e Rex, un pastore tedesco di soli 3 anni che vive a Seattle col padrone e la famiglia, l’ha dimostrato. Rex è stato picchiato e gli hanno sparato tre volte mentre cercava di proteggere il padrone, un ragazzo di 16 anni, da due intrusi e ladri che avevano fatto ingresso nella loro casa a Seattle.

Il giovane, di nome Javier Mercado, era a casa solo col cane quando i ladri hanno fatto ingresso ed hanno cominciato a rovistare nella casa. Il 16enne si è chiuso nell’armadio della camera da letto dei genitori per chiamare il 911, ma il suo cane è corso al piano terra ed ha affrontato i ladri. Il povero Rex è stato picchiato e gli hanno sparato tre volte al collo, al ginocchio ed alla zampa. Rex ha difeso il suo padrone fino all’ultimo, poi è arrivata la polizia e i ladri sono fuggiti.

Forse ora il coraggioso pastore tedesco, che è sopravvissuto alla terribile esperienza, dovrà essere operato. Ora è stata aperta una pagina su GoFundMe dai padroni di Rex per trovare i soldi necessari per operare il cane. Finora sono arrivati ben 20mila dollari per salvare la vita a questo coraggiosissimo cane. Ora Rex è in clinica veterinaria ed i dottori si stanno occupando di lui.
“Voglio ringraziare il mio cane – ha detto il sedicenne ai media -. Se non fosse stato per lui io probabilmente non sarei qui”.

R.M.