Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Lanciano il gatto nel forno rovente e pubblicano il video sui social

Lanciano il gatto nel forno rovente e pubblicano il video sui social

Hanno suscitato sgomento e indignazione le orribili immagini apparse in un video dove si intravede uno studente che lancia un gattino in un forno rovente.

Pare che il fatto sia avvenuto durante una festa di adolescenti a Krasnoyarsk, in Siberia. Il filmato mostra un gatto nero gettato nel forno a 375 gradi dallo studente –
che è stato identificato come il diciottenne Kirill Beryozin – mentre gli amici guardano e ridono. A riprendere il tutto è un altro ragazzo, che si sente urlare “375 gradi! Pu**ana!”, mentre un altro giovane afferma: “Facciamolo ancora!”.

Il video dell’abuso è stato successivamente pubblicato sulle bacheche social di Kirill Beryozin, che successivamente sono state chiuse. Beryozin, che è studente al Krasnoyarsk College di Radio Electronics and Information Technology, era stato precedentemente immortalato in una foto pubblicata online assieme al suo gatto.

“Un video è stato pubblicato su Internet dove alcuni adolescenti nella regione di Krasnoyarsk stanno torturando un gatto durante una festa in casa – ha detto il portavoce del comitato investigativo russo che si occupa di casi come questo – Hanno messo l’animale in un forno caldo. Al momento si stanno studiando le circostanze di questo incidente. Una decisione sarà presa in base ai risultati di questi controlli”.

Il video ha scatenato una reazione violenta sui social media. Una persona ha scritto: “Questi giovani sono assolutamente pazzi, è come se non fossero esseri umani …”