Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

“È solo l’inizio”, ritrovate mummie risalenti ad oltre 2000 anni fa – VIDEO

CONDIVIDI

Antiche tombe piene di sarcofagi, mummie e oggetti risalenti all’epoca Faraonica sono stati ritrovati in Egitto. Gli archeologi hanno dichiarato che è solo l’inizio della scoperta, in quanto il sito rimarrà aperto per altri 5 anni.

La grande necropoli è stata scoperta a sud del Cairo, vicino al sito archeologico di ‘Tuna al-Gabal‘. Si ritiene che che il periodo vada dal tardo Faraonico al primo periodo Tolemaico.

È solo l’ inizio di una nuova scoperta“, ha detto sabato il ministro egiziano delle Antichità, Khaled al-Anani. “Penso che avremo bisogno di almeno cinque anni per lavorare sulla necropoli“.

L’anno scorso gli archeologi hanno iniziato a scavare l’area. Da allora hanno trovato tombe dei sacerdoti di Thoth, il dio della luna e della saggezza.

È un nuovo cimitero umano. Abbiamo trovato almeno quaranta sarcofagi.” ha dichiarato El-Enany. “Abbiamo trovato molte ceramiche, gioielli, vasi canopici, più di una statua ushabti“.

Una delle tombe ha più di 1.000 statue e vasi canopici di alabastro inscritti con geroglifici. Questi sono stati progettati per contenere gli organi mummificati di un sommo sacerdote di Thoth. È stata scoperta anche la mummia del sacerdote. E’ stato decorato con perline e fogli di bronzo.

Mario Barba