Home Tempi Postmoderni Mistero Possessione demoniaca o epilessia? Il video fa il giro del web- VIDEO

Possessione demoniaca o epilessia? Il video fa il giro del web- VIDEO

Taiwan. All’interno di un supermercato della famosa isola, che si trova a largo delle coste cinesi, è stato girato un video che sta facendo parecchio discutere e che riguarda una presunta possessione demoniaca. Una donna ha iniziato a tremare ed urlare in preda a quelle che sembravano delle convulsioni epilettiche, ma lei stessa, non appena passato il momento di panico- ha dichiarato di essere stata posseduta da un demone.

Il video, girato dalla videocamera di sorveglianza dell’esercizio, dura circa tre minuti. Si vede la donna passeggiare tranquillamente in uno dei corridoi del supermercato, mentre reca delle merce in mano. Ad un certo punto cade a terra, da uno scaffale, uno degli oggetti in vendita in quel reparto. La donna si avvicina, lo prende, lo ripone al suo posto ed in quell’istante inizia tutto: la merce che doveva acquistare le cade dalle mani e lei sembra estraniarsi e scuotersi in modo strano, fino a quando non inizia anche ad urlare.

Le persone vicine, piano piano, si rendono conto che devono aiutarla e si avvicinano a lei. La donna bionda visibile a sinistra nel frame, dopo essere quasi stata scacciata da un urlo disumano, non si avvicinerà più alla signora. Altre tre persone (due uomini ed una donna)- che nel frattempo si erano trovate nel reparto- si avvicinano per soccorrerla. Infine, quando la crisi sembra passata la aiutano ad alzarsi e la portano lontano dall’inquadratura della videocamera. Più tardi, al medico dell’ambulanza chiamata per soccorrerla la donna dirà che è stata posseduta da un demone che è entrato ed uscito dal suo corpo in maniera repentina.

Il video è stato postato su Facebook un giorno fa dalla pagina Misteri. Il post è stato oggetto dell’ilarità di numerose persone che hanno commentato in modo scherzoso o ironico. Qualcuno si è schierato contro l’uso, in voga da quando i social hanno preso possesso della nostra quotidianità, di filmare delle situazioni anziché aiutare attivamente una persona che potrebbe trovarsi in difficoltà (riferendosi alla donna bionda che dopo essersi allontanata dalla signora ha filmato la cosa).

Maria Mento