Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo “Tutto ciò che voglio è avere un volto prima di morire”, l’eterna...

“Tutto ciò che voglio è avere un volto prima di morire”, l’eterna battaglia di Ida contro il cancro

Una donna si è ritrovata con un buco in faccia dopo che il cancro le ha portato via il naso e parte del volto.

I medici sono stati costretti a tagliare la massa tumorale, che ormai aveva preso il posto del naso di Ida Deslandes, dopo aver scoperto che il tumore si stava diffondendo rapidamente, lasciando la donna capace di respirare attraverso il buco nel suo occhio.

Ida, che respira attraverso il piccolo buco sopra la cavità dell’occhio destra, sostiene che lei non sia stata avvertita che avrebbe potuto svegliarsi dall’intervento senza naso.

La sessantenne è stata sottoposta a un intervento chirurgico per rimuovere il cancro nel marzo 2014 ma soltanto durante l’operazione i medici si accorsero che il cancro si stava diffondendo pericolosamente.

Ida per 5 settimane non sapeva come fosse il suo volto dopo l’operazione ma quando finalmente poté vedersi allo specchio rimase “devastata”.

Tutto ciò che voglio è avere un volto prima di morire“, ha detto Ida. “Ho subìto un’ operazione di 18 ore. Non ero stata avvertita che avrei perso il naso, ma lo hanno detto a mio marito Randy dopo l’ intervento chirurgico.”
“Trascorsero cinque settimane prima di potermi guardarmi allo specchio. Rimasi devastata.

Respiro attraverso il buco nella mia testa. La gente mi guarda e dice cose orribili. Per loro sono un mostro.”

“Abbiamo avuto amici che dicevano di non poter mangiare intorno a me perché la mia faccia li fa stare male“.

Mario Barba