Home Spettacolo Cinema

Frozen, la Disney decide di inserire una trama omosessuale nel cartoon

CONDIVIDI

Nel 2013 uscì l’amatissimo cartone animato “Frozen“, che ha fatto innamorare bimbi e meno bimbi di tutto il mondo.

Tanti sono stati gli apprezzamenti per la pellicola, tanto che si è instaurato un rapporto diretto tra il pubblico e la regista, Jennifer Lee.

Tra il novembre e il dicembre del 2019 è prevista l’uscita del sequel che porterà, probabilmente, una grande novità che proprio i fan hanno chiesto a gran voce con un hashtag diventato virale #GiveElsaAGirlFriend.

Mi piace tutto ciò che le persone pensano e dicono sul nostro film – ha spiegato Jennifer Lee – Si sta creando un dialogo con gli spettatori e Elsa è un personaggio meraviglioso, che parla a tanti“.

In questo nuovo sequel, quindi, Elsa potrebbe avere una relazione sentimentale con una persona dello stesso sesso.

La regista ha dichiarato di voler prendere in seria considerazione qualsiasi idea che viene direttamente dai fan, compresa questa componente omosessuale.

Mario Barba