Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Prova a non pagare il biglietto, una tigre glielo fa pagare. Con la vita

CONDIVIDI

Un turista è stato sbranato di fronte alla moglie e ai figli dopo aver scavalcato il recinto che ospitava le tigri per non pagare il biglietto dal prezzo di 15£.

La vittima, sulla quarantina e identificata dal suo cognome Zhang, aveva visitato il ‘Youngor Zoo‘ a Ningbo City, nella provincia cinese orientale di Zhejiang, con la famiglia e gli amici.

Alcuni filmati mostrano l’attacco della tigre siberiana nei confronti dell’uomo, in seguito rimossi a causa della crudezza delle loro immagini; anche altre tigri circondano l’uomo che cerca di difendersi con i calci finché una di loro non lo morde alla gola.

Alla fine del filmato, Zhang viene trascinato in mezzo agli alberi mentre i dipendenti del parco faunistico cercano di spaventare le tigri con i petardi. Secondo le autorità, ci è voluto più di un’ ora per recuperare il corpo di Zhang e poco dopo è stato dichiarato morto in ospedale. Una delle tigri siberiane è stata anche uccisa durante l’incidente.

Mario Barba