Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo In Francia guardare insistentemente una donna per strada potrà costare fino a...

In Francia guardare insistentemente una donna per strada potrà costare fino a 350 euro di multa

In Francia è pronta una proposta di legge che vuole punire con multe da 90 a 350 euro le c.d. ‘molestie per strada’. Ma di che si tratta? In sostanza è una norma di legge proposta, fra l’altro da cinque parlamentare di partiti diversi fra loro – si va dal partito La République En Marche fino a La Nouvelle gauche, i centristi dell’Udi – per punire con multe salate chiunque ogni ‘ogni dichiarazione o comportamento o pressione di carattere sessista o sessuale’ di ‘carattere degradante o umiliante’ che crea ‘contesto intimidatorio, ostile o offensivo’.

Nella fattispecie, fischi, commenti, perfino ‘sguardi insistenti per strada’. Le multe vanno dai 90 fino ai 350 euro.
Una norma di legge questa che non mancherà di sollevare ampie polemiche. Fino a che punto è possibile stabilire, ex lege, che uno sguardo è umiliante? O addirittura sessista?

Secondo i promotori della legge essa serve a “Permettere un cambiamento delle mentalità” e combattere quella sottile “zona grigia” tra corteggiamento e molestie”. Ma non sono tutti d’accordo. 
Quello che sembra a molti è che si voglia mettere fuori legge il corteggiamento in sè. Si vedrà comunque come la legge verrà concretamene applicata, se dovesse passare, cosa che sembra molto probabile stante l’appoggio al progetto da parte di diverse realtà politiche.

R.M.