Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Incredibile reazione allergica: “Il mio scroto sembrava come un cervello pieno di...

Incredibile reazione allergica: “Il mio scroto sembrava come un cervello pieno di pus”

Un uomo di 38 anni, Josh Dennis, ha rivelato che il 90% del suo corpo è rimasto coperto da ustioni ed è rimasto temporaneamente cieco a seguito di una reazione allergica agli antibiotici.

Il farmaco gli era stato prescritto per curare un’infezione da stafilococco alla mandibola.

Inizialmente Josh ha notato irritazione e prurito sotto le unghie, prima di trasformarsi in orticaria e nel giro di una settimana trovarsi all’interno dell’unità ustioni a Holly, Colorado.

Josh, che ha detto essersi sentito come uno zombie, è ora fuori dall’ospedale e lentamente la sua vita sta tornando alla normalità, grazie all’aiuto della moglie Stacie.

Oltre il 90% del mio corpo è stato colpito. Forse la parte peggiore di cui non ho parlato è stata quella dei genitali. Il mio scroto sembrava cervello pieno di pus. Il dolore che ho provato in questa zona è stato inenarrabile. Ci sono volute settimane per guarire. La bocca è stata la seconda parte più dolorosa. Non ho potuto mangiare altro che spaghetti e uova per un periodo.”

Si ritiene che i suoi sintomi siano stati causati dalla sindrome di Stevens-Johnson e da una necrolisi epidermica tossica.

Ogni medico che mi ha visitato si sentiva a disagio a causa del mio aspetto” ha continuato Josh. “Pensavano che a mia moglie non importasse niente di me perché non reagiva come loro, ma lei rispondeva: “Vedo ancora mio marito“.

Adesso guardo attentamente le avvertenze sulle etichette di ogni farmaco. E’ incredibile quanti prodotti non userò mai più solo a causa di ciò che c’è scritto nelle avvertenze. Conosco meglio il mio corpo e sono più consapevole di ciò che la mia famiglia mette nei loro. Mi spaventa pensare che i miei figli possano essere a rischio.

Mario Barba