Home Spettacolo Gossip

Cecchi Gori dimesso dopo due mesi, dimagrito accanto all’ex moglie

CONDIVIDI

Non era solo Cecchi Gori all’uscita dall’ospedale dopo il lungo ricovero a causa di un grave problema cardiovascolare. Il produttore cinematografico 75enne è apparso molto dimagrito, secondo indiscrezioni avrebbe perso oltre 25 chili, ma sorridente con accanto il figlio Mario e l’ex moglie Rita Rusic. La loro presenza avrebbe aiutato Vittorio in una fase della sua vita molto difficile, come confermato dal suo ufficio stampa. Nel mese di gennaio era stata proprio l’ex moglie, nel corso della trasmissione La Vita in Diretta, a sottolineare che nessuno gli era rimasto vicino: “l’ho capito subito – ha raccontato in quell’occasione – Quando ho visto Vittorio le cose sono cambiate, c’era rancore tra di noi, non parlavamo da 6-8 anni penso, non me lo ricordo più. Mi dispiace per quello che è successo, mi dispiacerebbe per chiunque figuriamoci per un uomo con cui ho condiviso quasi 20 anni di vita e che è il padre dei miei figli. Ti piaccia o no, quello rimane. Tutta questa situazione che c’era tra di noi in un momento è come se fosse scomparsa, un po’ è anche un lato del mio carattere, io tendo a dimenticare ciò che mi fa male”.

 

Fortunatamente per Cecchi Gori la situazione è decisamente migliorata e nonostante la forte perdita di peso e le difficoltà incontrate nel corso del ricovero, è finalmente uscito dal nosocomio insieme ai familiari, per tornare un po’ alla volta alla vita di sempre.

Daniele Orlandi