Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

La scuola degli orrori: schiaffi e urla delle maestre contro i bambini

CONDIVIDI

Sono immagini a dir poco raccapriccianti quelle catturate dai carabinieri, che mostrano le violenze che i bambini di una scuola materna privata erano costretti a subire, per mano delle loro insegnanti. Dalle urla agli schiaffi, vere e proprie violenze fisiche e psicologiche compiute da B.A. di 46 anni e G.N. di 20, insegnanti nella materna in provincia di Pordenone ai quali è stato imposto dai carabinieri il divieto di esercitare la professione dopo la denuncia per maltrattamenti: per entrambe l’accusa è quella di aver picchiato ripetutamente i bimbi, agendo in concorso con due maestra ed un’inserviente, tutti denunciati.

 

L’intera struttura è stata inoltre sequestrata per consentire alle forze dell’ordine di effettuare indagini approfondite sugli sconcertanti metodi educativi adottati al suo interno: sembra infatti che non si sia trattato di casi isolati ma di molteplici episodi; del resto le immagini diffuse dalle autorità parlano chiaro e documentano le terribili intimidazioni, seguite da violenze fisiche delle maestre nei confronti di oltre 20 bambini di età compresa tra i 6 mesi ed i 5 anni; i video sono stati realizzati all’interno della sala mensa: si vedono i piccoli seduti ai tavoli o nei seggiolini e le insegnanti che, per motivi futili, si sfogano contro di loro arrabbiandosi e maltrattandoli con schiaffi alla tempia o sberle sulla nuca, ma in alcuni casi anche facendo sbattere sul tavolino il volto dei piccoli. Per poi imporre loro il silenzio: le colpe dei bambini? giocare con un biberon dell’acqua, spostare una sedia, ridere o far cadere a terra un bicchiere.

Daniele Orlandi