Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Milano, militante della Lega attaccato con un’ascia: “Ti ammazzo, leghista di m***a”. 

CONDIVIDI

Un militante della Lega è stato aggredito con un’ascia, ieri pomeriggio, a Milano in via Bellerio, nella stessa strada dove c’è la sede della Lega e dove si era tenuta una conferenza di Matteo Salvini.

L’aggressore è un 50enne che avrebbe problemi psichici. Ha impugnato un’arma, si è avvicinato all’uomo e poi gli ha chiesto se fosse leghista o meno. Alla risposta affermativa ha urlato “leghista di m***a”. Nonostante il leghista chiedesse al 50enne di mantenere la calma, quest’ultimo ha addirittura estratto un’ascia. A quel punto l’uomo ha cercato di nascondersi per evitare di essere colpito.L’aggredito è un dipendente di Radio Padania.

Non ci sono fortunatamente feriti, ma ci sono dei testimoni che hanno visto tutta la scena e ne hanno confermato la dinamica.
“Ero in mezzo alla strada che stavo andando a casa dopo il turno di lavoro quando sono stato minacciato da una persona che sembrava inizialmente tranquilla ma poi mi ha etichettato come leghista di m…” ha commentato l’uomo scampato all’aggressione.
Fate schifo, adesso vengo da voi” ha detto il 50enne prima di estrarre l’ascia.
Sul posto sono giunti i carabinieri e la polizia di Stato. Ennesimo episodio che denota un brutto clima di violenza, pre e post elettorale.

R.M.