Colpita da una ruota mentre attraversa, Amelia muore ad 11 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:49

Non c’è stato nulla da fare per Amelia Wood, dopo essere stata ricoverata d’urgenza in ospedale, la ragazzina di undici anni è deceduta per il violento trauma cranico riportato. Questa mattina la bambina era appena scesa dallo school bus che l’accompagnava quotidianamente alla Louth Accademy di Nottingham e stava attraversando la strada sulle strisce quando un pneumatico staccato di da una Land Rover che procedeva nella sua direzione l’ha colpita in pieno.

In seguito al tragico incidente tutti i presenti si sono avvicinati alla piccola ed hanno chiamato i soccorsi: Amelia era priva di coscienza e presentava un evidente ematoma alla testa. La studentessa è stata quindi portata all’ospedale di Nottingham con l’elisoccorso, ma le sue condizioni erano critiche ed i medici avevano sin da subito spiegato che difficilmente si sarebbe ripresa. Poche ore fa è stata data la conferma che Amelia Wood è morta in ospedale a causa delle ferite riportate.

La tragica notizia ha sconvolto non solo i familiari ma anche tutti i cittadini di Nottingham che non riescono a capacitarsi del perché di una simile tragedia. Intervistato dai media locali, il sergente della Polizia Dave Mitchell ha dichiarato: “Abbiamo parlato con tutti i testimoni presenti sulla scena e porteremo a termine un’investigazione completa. Chiunque abbia visto il Land Rover bianco che procedeva verso Manby sulla B1200, Manby Middlegate road, qualora non lo avesse ancora fatto è invitato a chiamarci”.