Proteste contro l’obbligo del velo: una coppia finisce in manette

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:36

Una coppia iraniana si trova in carcere dal 1 febbraio dopo aver espresso il loro disappunto verso la pratica abusiva e discriminatoria del velo obbligatorio.

Shima Babaee e suo marito Dariush Zand avevano sostenuto la ‘campagna dei mercoledì bianchi‘, incitando le donne a condividere foto o video mentre indossano indumenti bianchi in protesta; l’arresto della coppia è facilmente collegabile alla repressione che in questo periodo sta avvenendo in Iran, dove diverse donne stanno protestando in maniera pacifica contro l’obbligo del velo.

Dariush era già stato arrestato il giorno di Natale; quando fu rilasciato era coperto di lividi e presentava diversi denti rotti.

Ecco il collegamento al link per firmare la petizione, clicca qui.

Mario Barba

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!