Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo “Nella mia vita precedente ero una donna”. Bimbo di 5 anni sconvolge...

“Nella mia vita precedente ero una donna”. Bimbo di 5 anni sconvolge tutti

Non è sempre facile credere nella reincarnazione e più in generale in tutto ciò che riguarda l’aldilà e i fenomeni paranormali. Tuttavia, a volte, si resta davvero a bocca aperta di fronte ad alcuni fatti che almeno apparentemente non sembrano avere spiegazione.

E’ il caso di Luke Ruehlman, un bimbo di soli 5 anni che ha raccontato ai genitori di essere stato nella sua vita precedente una donna afro-americana, morta in un incendio al Paxton Hotel di Chicago, nel 1993. A riferirlo è la pagina Facebook di Misteri Magazine, che racconta nel dettaglio la vicenda.

Luke vive negli USA, precisamente nello stato dell’Ohio, ed è fermamente convinto di essere la reincarnazione di una certa Pamela, una donna morta lanciandosi da una finestra per sfuggire alle fiamme dell’incendio scoppiato 25 anni fa al Paxton Hotel.

Erica, la mamma del piccolo, racconta che Luke ha cominciato a parlare della donna addirittura quando aveva solo 2 anni. La cosa l’ha stupita perchè in famiglia non ci sono amiche o parenti con quel nome. “Era tipo… Beh ero una volta, ma sono morta e sono andata in paradiso e ho visto Dio e alla fine Dio mi ha spinto giù. Quando mi sono svegliata ero un bambino e tu mi hai chiamato Luke”.

La mamma del bimbo ha fatto delle ricerche sul web ed è risalita a Pam Robinson, scoprendo molte coincidenze, come ad esempio la passione per Steve Wonder, che accomuna sia la donna morta nell’incendio che il piccolo Luke. Verità o semplice suggestione?