Home Tempi Postmoderni Mistero Misteriosa creatura trovata su una spiaggia, è lunga oltre due metri

Misteriosa creatura trovata su una spiaggia, è lunga oltre due metri

mostro marino
mostro marino

Una creatura misteriosa, comparsa improvvisamente su una spiaggia, che ha lasciato senza parole gli autori della scoperta. Un vero e proprio mostro marino, lungo oltre due metri, è stato trovato da una coppia durante una tranquilla passeggiata su una spiaggia di Bundaberg, in Australia. John e Riley Lindholm hanno raccontato di essersi imbattuti nell’essere misterioso e di essere rimasti a dir poco sconcertati per il suo aspetto ma anche per le sue dimensioni; hanno dunque estratto gli smartphone realizzando una serie di immagini ed un video della creatura, pubblicando il tutto sui social media e chiedendo agli utenti se qualcuno riuscisse a riconoscere lo strano pesce. “Ho visto un sacco di pesci anche di grandi dimensioni – ha raccontato John – ma non ho mai visto niente del genere”.

 

Inoltre la carcassa dell’animale, seppur deteriorata a causa della decomposizione, era ancora completamente intatta: la coppia ha realizzato il filmato girando intorno all’animale per immortalarne ogni parte. Il giorno seguente sono tornati sulla spiaggia scoprendo che la creatura era misteriosamente scomparsa nel nulla. Anche un portavoce del Queensland Fisheries and Boatinf Patrol ha dichiarato che dopo una serie di consultazioni, non è stato possibile risalire all’esatta specie del pesce e alle cause della sua morte, nè tantomeno alle ragioni che lo abbiano portato a spiaggiarsi a riva. Secondo molti utenti del web potrebbe trattarsi di un pesce gatto ma non è stato ancora confermato dagli esperti; nel Queensland vi è inoltre una specie di pesce considerata tra le più grandi che si possano trovare sulle barriere coralline e la cui cattura è vietata, trattandosi di una specie protetta.

Daniele Orlandi