Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Cade un aereo di linea: è una strage

Cade un aereo di linea: è una strage

Un aereo, con a bordo 67 passeggeri e quattro membri dell’ equipaggio, si è schiantato dopo aver preso fuoco mentre cercava di atterrare. I testimoni hanno descritto di aver visto l’ aereo volare a bassa quota prima di schiantarsi su un campo da calcio all’aeroporto internazionale del Nepal, nella capitale Kathmandu.

Un funzionario ha dichiarato che ci sono stati almeno 38 morti, 23 feriti e altri 10 non sono stati denunciati.

Amanda Summers, americana che lavora in Nepal, ha assistito all’ incidente dalla terrazza del suo ufficio: “Volava così in basso che pensavo si sarebbe schiantato contro la montagna“. La donna ha poi aggiunto che, dalla sua prospettiva, non era chiaro se avesse raggiunto la pista o meno ma “all’improvviso c’è stato uno scoppio e poi un altro scoppio“.

A bordo dell’aereo c’erano 67 passeggeri e 4 membri dell’ equipaggio“, ha detto il portavoce dell’ aeroporto Prem Nath Thakur. “Finora 20 feriti sono stati portati in ospedale. Polizia e esercito stanno cercando di tagliare il corpo dell’aereo per riuscire a raggiungere e salvare gli altri“, ha aggiunto.

Le riprese in diretta pubblicate su Facebook hanno mostrato le imponenti colonne di fumo che svettano dietro la pista, mentre un altro aereo aspettava di decollare. I veicoli d’emergenza sono accorsi verso il fumo mentre le persone guardavano da lontano o riprendevano il tutto con i loro telefoni cellulari.

Negli ultimi anni il Nepal ha fatto registrare una serie di disastri aerei che hanno provocato un duro colpo alla sua industria turistica. Il basso livello di sicurezza aerea è stato in gran parte imputato a manutenzione inadeguata, piloti inesperti e gestione non conforme alle norme.

Mario Barba